COME VENDERE IL TUO IMMOBILE

  1. INSERIRE IL PROPRIO IMMOBILE SUL MERCATO: è la prima fase ed è la più importante, se si vuole provare a vendere da soli e si sbaglia il valore, le foto, l’ impatto con i probabili acquirenti, purtroppo la casa “si brucia” e risollevarla nel mercato non sarà così facile. Ci sono belle case che per varie circonstanze rimangono invendute per mesi o addirittura anni, quindi per questo ti consigliamo di affidarti ad un professionista serio del settore per vendere bene e velocemente la tua casa.

 

  1. VALORE DI MERCATO: questo è un punto fondamentale, ci sono molte case simili alla tua e a svariati prezzi, per riuscire a vendere non sei tu che decidi il valore, ma lo decide il mercato; chiama l’ agenzia immobiliare e fatti fare una stima seria per avere un prezzo vendibile allo stato attuale del mercato e quindi riuscire entro sei mesi a concludere l’ operazione di compravendita.

 

  1. DOCUMENTAZIONE CARTACEA: comincia a raccogliere tutta la documentazione dell’ immobile che hai a casa (planimetrie, visure, certificato di agibilità, concessioni edilizie, nonché eventuali sanatorie sopravvenute, Attestato di Prestazione Energetica, certificazioni impianti, ecc…); avere a disposizione e in ordine tutti i documenti faranno poi risparmiare tempo a te e anche al professionista nella mediazione che ti seguirà.

 

  1. ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA: se tra la documentazione non hai trovato l’ APE è consigliabile avere questo documento (dura 10 anni dall’ emissione); potrà essere esposta la Classe nelle inserzioni, se l’ acquirente richiede l’ informazione gli sarà data una risposta come da Legge e spesso se la casa ha un buona Classe Energetica può essere un vantaggio per la vendita. Chiedi al nostro tecnico abilitato.

 

  1. REPORT FOTOGRAFICO: il book fotografico è fondamentale, in quanto rappresenta internamente ed esternamente la casa a livello visivo; se fai tu le foto o le prepara l’ agente immobiliare, abbi cura in quell’ occasione di riordinare interamente la casa, togliere gli oggetti superflui, aprire le tende, le persiane o alzare le tapparelle, accendere sempre le luci e soprattutto fotografare in una giornata di sole. Le foto devono sempre avere un’ ottima risoluzione ed essere a fuoco. In questo modo la tua casa sarà sicuramente in vista nei portali!

 

  1. AFFIDARSI AD UN PROFESSIONISTA: vendere immobili non è facile, i pezzi che compongono il puzzle perché riesca sono molti e spesso ne manca sempre qualcuno, per questo ti consigliamo di affidarti ai nostri professionisti abilitati nella mediazione, perché conosciamo il mercato, gli immobili, come trattare con gli acquirenti, per portarli poi a comprare la vostra casa. La provvigione spettante all’ agenzia, come da Legge, ti accorgerai che sarà ben spesa, perché noi ti seguiamo passo a passo fino al preliminare e al contratto di compravendita, in modo tale che tutto si legalmente e catastalmente sempre

 

  1. PREPARA LA CASA ALLE VISITE: quando il nostro agente ti porterà dei clienti, fai sempre in modo che la casa sia in ordine, pulita, senza troppi oggetti personali in giro e se c’è il giardino possibilmente che abbia l’ erba tagliata; questo aspetto è molto importante per i futuri acquirenti, trovare una casa in ordine è un aspetto positivo che aiuta. Essere sempre disponibili a fare vedere bene tutta la casa anche eventuali piccoli difetti di spazi. Nessuna casa è perfetta e bisogna amarla per quello che è.

 

  1. PREZZO DI VENDITA PROPOSTO: se l’ acquirente ti chiede durante la visita se il prezzo è trattabile, non rispondere tu, fai presente all’ interessato di rivolgersi pure in separata sede all’ agente che lo accompagna per valutare eventualmente l’ effettivo interessamento, prima di tutto alla casa e poi eventualmente a valutare il prezzo.

Questo sito web utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere link, servizi, immagini o componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookie sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa